Il signor Schell Gordon Lewis è stato spesso „Padrino di Gore“ chiamato e si voltò la prima storia splatter. Ora il regista statunitense è invecchiato 87 Anni è morto. Il regista di film „Blood Feast“ e „Two Thousand Maniacs!“ morto nella sua casa a Pompano Beach, Florida, il suo portavoce ha detto James Saito.

Splatter/Gore-Begründer Herschell Gordon Lewis ist tot

H.G.Lewis ha avuto con la sua trilogia Sangue (Blood Feast (1963), 2000 Maniacs! (1964) und Color Me Blood Red (1965)) inventato le splatter / gore Subgenre primi anni '60. Für seinen ersten Film „Il Prime Time“ (1959) war Lewis als Produzent tätig. Poi cominciò, lavorare come regista. Con „Blood Feast“ girò il primo film splatter nella storia. I suoi film, che ha avuto origine con bassi costi di produzione, trasformato in sangue, La violenza e la nudità. Con Blood Feast Lewis ha attaccato l'alta cultura del cinema a; il suo film, in dem ein ägyptischer Caterer Donne tötet, um sie für obskure Rituale zu Cibo a processo, sorgte seinerzeit praktisch ausnahmslos für Empörung. Con Herschell Gordon Lewis gentilezza era finita.

Splatter/Gore-Begründer Herschell Gordon Lewis ist tot

Già nel Rimorchio a „Blood Feast“ il pubblico è stato avvertito: Chi dispositivi facilmente dalla presa o che hanno problemi di cuore, möge jetzt den Saal Lasciare; auch für Bambini e le donne in gravidanza dovrebbero, che può essere visto ora, inadatto. Ein stümperhafter Affront gegen den Feingeist sei das, in ogni modo un lavoro amatoriale, per non parlare dello scrittore abbastanza. Probabilmente tutto vero, aber es bereitete den Weg für eine vor Produktivität sprudelnde Grindhouse-Szene, ohne die es jemanden wie Quentin Tarantino heute nicht geben würde. Nel cinema H.G.Lewis è andato al punto, nicht nur spritzte das rot leuchtende Kunstblut über die Leinwand, anche sono stati fortificati- und arglose Opfer – meist Ragazzo, hübsche, zumeist leicht bekleidete Frauen – von einem gewissen Fuad Ramses, dem Inhaber eines kleinen ägyptischen Catering-Services, tranne addirittura con un lungo coltello da macellaio. Alles war zu sehen und die Verletzung und Zerstückelung des menschlichen Leibes nicht länger ein Tabu im Film.

Video Thumbnail
Blood Feast (1963) Trailer Herschell Gordon Lewis' pioneering gore fest

il 1929 a Pittsburgh, Pennsylvania geborene Regisseur wusste um die verstörende Wirkung der Gewalt und er setzte sie, che era la sua scoperta reale, loro Schauwertes perché un. Solo gli venne in mente, dubbi morali circa le sue azioni non hanno avuto. è venuto a filmare il giornalista addestrato era piuttosto tranquillo. Dopo la laurea, ha insegnato letteratura inglese presso l'Mississippi State University, ma annoiato rapidamente con i suoi studenti, er begann für Radio und Fernsehen zu arbeiten und drehte schliesslich einige Erotik- e film softcore. capiva, che, con bassi costi di produzione, ma enormi valori visualizzati buon denaro era. Alla fine è venuto al esplicita, certa misura la violenza pornografisierten di all-spettacolo.

Splatter/Gore-Begründer Herschell Gordon Lewis ist tot

su „Blood Feast“ seguiti altri eccessi violenti, „Feccia della terra!“ (1963), „A Taste of Blood“ (1966), „Il Gruesome Twosome“ (1967), „She-Devils on Wheels“ (1968) e „The Wizard of Gore“ (1970). Negli anni '70, Lewis ha lavorato nel settore della pubblicità, Non fino a quando il nuovo millennio si rivolse al cinema e si voltò „Blood Feast 2“ (2002) oltre „Il Uh-Oh Visualizza“ (2009). La commedia horror „BloodMania“, dove ha lavorato lo scorso, poteva non finire purtroppo. Anche se Lewis è arrivato con le sue orge splatter mai nel cinema mainstream, ha influenzato ma un certo numero di importanti registi, in particolare John Waters, Roberto Rodriguez, Quentin Tarantino e James Gunn. intestino di Mach, Herschell – und danke für das massenhafte Blut!

Video Thumbnail
2000 Maniacs (1964) English Trailer
Video Thumbnail
rimorchio Color Me Blood Red

Splatter/Gore-Begründer Herschell Gordon Lewis ist tot