Era negli anni '70 „Pif Gadget“ eine beliebte französische Jugendzeitschrift. Ha lasciato la Gioventù Comunista Magazine „Il giovane patriota“ prodotto ed è stato il primo magazine, che è venuto con un espediente. „Pif Gadget“ erreichte Auflagen in Millionenhöhe – viermal so hoch wie das Konkurrenzblatt „Le Journal de Mickey“. Il vostro successo è attribuibile alla rivista, ma anche le storie a fumetti scritta da autori famosi come Goscinny, Gotlib, Bugia, Uderzo, Mordillo, Tabary e Hugo Pratt. C'era un editoriale anelli interni Arte e il commercio, ciò che è stato sorprendente in vista dei sentimenti comunisti della casa editrice.

Die deutsche Version „Yps“ erschien als westdeutsche Kinderzeitschrift ab 1975 e anche raggiunto milioni di copie. Alcuni espedienti, wie die berühmten Urzeitkrebse, in Germania hanno lo status di cult oggi. Gli spettacoli di documentazione, come moderna e innovativa „Pif Gadget“ a quel tempo era. Auf dem Höhepunkt seines Erfolgs passte das Magazin perfekt in seine Zeit: In den frühen 70ern spiegelte das Gimmick den damaligen Plastikboom wider, während man gegen Ende desselben Jahrzehnts versuchte, per aumentare la consapevolezza ambientale dei giovani lettori. Negli anni '80 ha mostrato „Pif Gadget“ I primi segni di invecchiamento. Due anni dopo la fine dell'URSS, è stato fissato il problema. Rivista dei bambini scomparsa dal mercato per anni. „Yps“ tornato in Germania, ma nel mese di ottobre 2012 als Magazin für Erwachsene an den Kiosk zurück – con granchi preistorici come contorno.

Video Thumbnail
Yps - un'invenzione comunista?