Recensione Album: Phased – Eone

I Doom Metallers „Phased“ roccia per quasi un decennio, le fasi del mondo. Il trio dalla bellissima Basilea Svizzera, Originariamente fondato come band stoner rock, porta dopo una pausa creativa suo già quarto album „Eone“ sul mercato. Così i tre musicisti hanno trasformato la vite e il suono noto Doom rinfrescato un po '. Uno sviluppo logico, Doom Psychedelic, è il nome del sound della band e caratterizza il nuovo album.

Phased - Eone

Le importazioni provenienti da Basilea „Phased“ ha fatto nel corso della sua carriera con molte esibizioni dal vivo nella scena Doom un nome. Attraverso innumerevoli spettacoli, con apparizioni a „Snocciolato Da The Underground“, „Up in fumo“, il „Doom risorgerà“-Festival e di supporto slot con grandi genere, come Orange Goblin, Mastodonte e Spirit Caravan, gli svizzeri sono stati in grado di dire anche sul fronte dal vivo e la loro Musica presentare ad un vasto pubblico. Una volta nata come banda di Stoner, stare in piedi Phased al giorno d'oggi per Doom psichedelico, plumbeo, difficile e tuttavia Groovy, „Motore Doom“ come chiamano la loro musica. sorto dopo varie formazioni predecessori „Phased“ nella sua forma attuale nel corso dell'anno 2001. Sei anni dopo il loro ultimo album in studio, la band ora rilascia il nuovo e quarto album. Le sette tracce di chitarre profondo sintonizzati, ritmi lenti e voce sottilmente minacciosi erano 2014 di Chris Sigdell, Marko Lehtinen e Michael Greilinger (Gastmusiker am Bass) bei Helium Records inclusi a Basilea, mixato da Richard Whittaker a Londra e masterizzato da Greg Chandler a Birmingham.

Phased - Eone

Con „Seed of Misery“ e riff orecchiabile apre l'album dei ragazzi. Un Doomer grasso, i ruggiti immediatamente portato la giusta atmosfera e inequivocabilmente mostra, dove il pesante "Hammer of Doom" dipende. Lento e con la voce sounddienlichem, convinto il materiale solido, in modo da poter parlare senza esitazione di un debutto di successo, Anche, quando la composizione è un po 'prolisso. La canzone si adatta bene su una, ciò che si ottiene a sentire il resto dell'album. Se venite nella terza pista „Sonno Eterno“ un, ci si chiede alla metà delle canzoni inevitabilmente, perché la pista è più tranquilla. Inserire Questo dispositivo stilistico che gradualmente, per aggiornare le canzoni, a volte può irritare un po ', ma se stai ricevendo in esso,, questo è abbastanza rinfrescante. Sorprendentemente, che oltre alla radicata in elementi Doom, sono veramente sentito in tutto il mondo, una parte associata è stato elaborato a space rock influenze.

Con „Into the Gravity Well“ poi il trio va in mondi profondi davvero cazzo di Doom Funeral. Immergendo non si può scendere nelle catacombe del Doom Metal, senza obiettivi di auto-impostati a perdere di vista. Ora che non è destinata negativamente, Piuttosto, questa descrizione è destinata a fare un suono chiaro, Phased piuttosto capire che i limiti. Le seguenti canzoni sono senza tempo canzoni Doom, che, come già accennato, sempre venire di nuovo e di nuovo con influenze psichedeliche spaziali. Purtroppo accade qui con il tempo la malattia lento temuta, cui una con un po 'più di ingegno e il conseguente cambiamento, meglio nella giusta prospettiva poteva muoversi. Atavism chiamato una regressione nell'evoluzione e niente potrebbe essere più appropriato qui, perché il buttafuori „L'atavico“ sembra essere guidati dal Stoner-passato della band. Uno dei brani più innovativi dell'album, ma secondo il libretto l'unica canzone, del non- „Phased“ stesso è stato scritto.

Logo phased

„Eone“ è un album Doom, che può può essere ascoltato più di una volta e non è riuscito Soundwise desiderato brachiale. Doom incontra Psychedelic! Velocità in Doom Metallo è noto per essere buono come inesistente e quindi impostare „Phased“ la sua marcia lenta continuato attraverso le foreste psichedeliche escatologiche, con chitarre e arrangiamenti ritmici abissali. Che cosa manca il trio qualcosa è il calcio, quel qualcosa, che non dovrebbe perdere in fanghi e Doom. Per prevedibile sono le tracce e in qualche modo vi è una mancanza di „Suspense“, la fine arrivare al culmine e vogliono di più. Sette tracce, che hanno infine su un enorme quantità di potenziale, ma purtroppo non completamente assaporato. „Phased“ mettere la barra alta, ma considerando giganti Genere facile né troppo poco alto, c'è di più in essa! Eppure, „Eone“ è un buon album! Chi Psychedelic Doom piace, scoprirà molti passaggi suggestivi e, infine, appendere un motore contento Doom faccia. Thumbs up!

Tracklist

  1. Il seme di Misery
  2. Ardente Paradigma
  3. Sonno Eterno
  4. Into the Gravity Well
  5. (Il ritorno del) Figlio del Sole
  6. Inciso
  7. L'atavico
Recensione Album: Phased - Eone
7.9 Totale
0 Valutazione dei visitatori (0 voti)
originalità8
Tempo6
abilità musicali9
Canto8.5
Songtexte8
Substanz8
Produzione8.5
Lanlebigkeit7
Visitors ' Come valuti questo?
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Avatar utente
verificata

Mostra di più
{{ pageNumber + 1 }}
Come valuti questo?

Il tuo browser non supporta le immagini caricare. Scegliere una moderna