Recensione Album: Glamour Of The Kill – Savages

Glamour Of The Kill“ contatto con il loro secondo disco „Savages“ sull'acceleratore e la roccia, gli inglesi. Non c'è molto altro da dire. Grazie alla grande canzone d'autore, Ganci sono produzioni forti e coraggiose „Glamour Of The Kill“ in U.K. avuto molto successo. Ora inviare ai ragazzi di, per conquistare il resto del mondo e con questo album, che dal „All Killer No Filler“ è, potrebbe anche loro successo!

Glamour Of The Kill - Savages

La direzione musicale della band è la sua definizione di „Post-Hardcore“, che io non posso fare altro che, per definizione,. Signori Davey Richmond (Canto, basso), Chris Gomerson (Chitarra), Mike Kingswood (Chitarra) e Ben Thomson (Drums) avere un buon feeling straordinario per la melodia e che anche mehrstimmig. Dopo due EP („Tramite la Tenebre essi marzo“, 2007 e „Glamour Of The Kill“, 2008) così come il loro album di debutto „Il Summoning“ (2011) sta diventando il secondo album „Savages“ in die Startlöcher. Questo è stato prodotto da Joey Sturgis (Asking Alexandria).

Nails
Glamour Of The Kill - rottura (impresa. Michael Vampire) - OFFICIAL VIDEO LIRICO

Anche i numeri come il primo singolo „rottura“, che è anche la gara di apertura dell'album, e come cantante ospite Michael Vampiro della „Vampires Everywhere“ ci sarà, e la seguente „A Freak Like Me“, „Rescue Me“, „Lasciare tutto alle spalle“ o il pezzo unico piuttosto tranquilla „Tears Of The Sun“ sono semplicemente cancellare headshot. Perché Live è certamente dal post! Visivamente, il gruppo tatuato soddisfa tutti i requisiti di una rock band dei tempi moderni – Io in realtà interessa l'ottica, ma che ho citato perché, perché uno sguardo ai ragazzi mostra relativamente buona, Che Musica fate. Se si guardano una pista selvaggia, poi come suonano sul disco. Qui mi viene poi „Papa Roach“ cavo, Io so dove la roba non è buona e non posso dire, se la durezza è superiore o non. Così puro tiro dal livello dei fianchi chitarra e aggressività qui è più alto.

Glamour Of The Kill

è estremamente positivo, che gli undici numeri in ultima analisi, offrono un unico sbornia. Bene, per „Tra l'altro portatile“ come alcuni numeri suono molto simile, ma nel frattempo si può rendere chiunque più per colpa, questo è chiamato oggi Marchi. Inoltre - e questo è il fattore decisivo - i numeri singolarmente considerati assolutamente di prima classe e ora potevo veramente chiamare una canzone, le rocce non proprio. Ad esempio, il buttafuori „Benvenuto Al diavolo“. Quello che un numero! Inizio impressionante, versi freddi e un martello coro! In particolare, l'alternanza tra le guida e contundenti batteria e parti di chitarra a Liscia doppia linee vocali sono davvero molto ben fatto. Che poi viene a, è, che ringhia (quasi) è stato erogato con tutto.

Nails
Glamour Of The Kill - Second Chance (OFFICIAL MUSIC VIDEO)

Successo il loro nuovo album Party Animals dell'Inghilterra sono in una parte del nostro 20. pubblicare settembre. Il tutto gibts in stagioni compatte, tutto è così confezionato circa tre minuti, e così la festa può iniziare, ma. Questo è un disco, che è sicuramente più spesso ruotare nel mio lettore, perché la miscela è giusta. E una canzone come „Benvenuti all'inferno“ non prescrive alcun. Rispetto. giocare. Necessariamente!

Glamour Of The Kill

Tracklist:

  1. rottura
  2. Second Chance
  3. The Only One
  4. Live For The Fine settimana
  5. A Freak Like Me
  6. Heartbreaker
  7. Rescue Me
  8. Lasciare tutto alle spalle
  9. A Beautiful Day To Die
  10. Tears Of The Sun
  11. Benvenuti all'inferno
Recensione Album: Glamour Of The Kill - Savages
7.6 Totale
0 Valutazione dei visitatori (0 voti)
originalità7
Tempo9
abilità musicali8
Canto8
Songtexte7
Substanz8
Produzione8
Lanlebigkeit6
Visitors ' Come valuti questo?
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Avatar utente
verificata

Mostra di più
{{ pageNumber + 1 }}
Come valuti questo?