Nero Society Label nelle catacombe di Z7

I tour in Europa Black Label Society spesso non contengono molti appuntamenti in Svizzera e così non vedevo l'ora al primo annuncio dello spettacolo in Z7 di „Catacombe di Nero Vaticano“-Giro. Black Label Society è una band hard rock dagli Stati Uniti, da Zakk Wylde, il suo carattere e gigante peloso dio della chitarra, è diretto. Sembrava una vita fa, poiché questa band ultima volta ha visitato la Svizzera e si potrebbe dire che Sabato il numeroso pubblico pubblicato. Finalmente tornato Zakk Wylde, infine Black Label Society e ragazzi si schiantavano, che in Z7 solo così scosso le mura!

Nero Society Label nelle catacombe di Z7

Zakk Wylde è stato per molti anni il chitarrista di Ozzy Osbourne e come questo dopo l'album „Ozzmosis“ Fine del 90 decisa, fare una pausa per un lungo, questa è stata l'occasione per Zakk Wylde, il suo tempo i progetti paralleli „Pride and Glory“ e „Libro delle Ombre di Zakk Wylde“ dedicare a. 1998 finalmente sollevato Wylde „cucina dell'inferno“ dal battesimo e cominciò su album chiamato „Sonico Brewery“ al lavoro, in quali parti del materiale canzone, né da una sessione con Guns N‘ Roses arrivarono. L'opera d'arte completa e le canzoni erano già, quando è stato trovato, che si guardano i nomi „cucina dell'inferno“ non poteva garantire e così era fuori passione per il whisky ADO progetto in“ Black Label Society“ rinominato. So ist Black Label Society bis heute quasi Zakk Wylde’s Soloprojekt und auf den Alben spielt er meistens abgesehen von den Drums alle Instrumente selbst ein, Vivi raggiunge però torna a musicisti.

Nails
Black Label Society "The Blessed Hellride" Z7 Pratteln 14/03/2015

Molti vecchi ma anche nuovo Black Label Society fans trovate su questo Sabato notte in un Z7 imballato. aperto la sera Crobot, die Heavy Metallo-Band USA&Un barattolo con il loro Classic Rock- & Punti miscela di metallo in tempi relativamente brevi. Con canzoni a la „Nowhere to Hide“ cantante Brandon dominato Yeagley la posa perfetta e in grado di vincere rapidamente sul pubblico. Crobot boten eine solide Vorstellung und ebnten den Weg für Black Tusk, che si inseriscono in atto di apertura, ma in qualche modo non proprio. loro Musica si trova da qualche parte tra metallo, Thrash, Doom e Sludge. Rau anche, brutto e pesante, con un sacco di tamburi contrabbasso e due parti di canto è sicuramente una caratteristica unica. Purtroppo, la band suona abbastanza monotono nel lungo periodo, troncato, sporco e semplicemente noioso e per la band, solo alcune parti del pubblico possono purtroppo ispirare. La maggior parte di fissare solo per il palco e sono applausi a volte educati, Mood è diverso.

Nero Society Label nelle catacombe di Z7

Es erhob sich dann ein Banner mit dem Logo von Black Label Society um die Bühne etwas zu verhüllen. Un sacco di esso non è stato utilizzato, poiché si potrebbe guardare ai lati meravigliosi passati. È stato preparato e controllato tutto e già qui è stata significativamente, tranquilla non è. La band era forma assolutamente top. nella prima canzone dopo l'spührte intro per l'energia dal palco. L'intro suonava, seguita da suoni di sirena e la canzone con il titolo appropriato „All'inizio? Infine“. Con un suono cristallino e una presenza scenica massiccia della banda soffia i ventilatori direttamente sul muro e deve coincidere con il battito „Funeral Campana“ o „Bleed For Me“ ulteriore cintura secondo. L'importo trema e celebra da ogni canzone, mentre la band supporta quasi perfetta giocosità e in posa. Naturalmente, può anche essere da Zakk Wylde „Dannazione The Flood“ non prendere, bruciare ancora sentito chitarra quarto d'ora da solo senza limiti, Gitarrenporno deluxe. Se ti piace… Ho sicuramente colpa di questa sera, che non c'erano lattine di birra e uno avrebbe dovuto muovere per qualche motivo sconosciuto con Schwab riprodotto bicchieri di plastica attraverso il stracolmo Z7.

Nails
Zakk Wylde Solo (estratto 1) Z7 Pratteln 14/03/2015

Il bassista John DeServio mescolato già da tempo nella band e irto di energia. Barbuto e come un piccolo Rumeplstilzchen si affrettò al suo fianco. I suoi cinque corde, ma non ha mai corse fuori dalla vista. Ciò che l'uomo con i toni profondi assunto, era eccezionale. Lo stesso vale per Dario Lorina, nuovo chitarrista nella band. il Ragazzo Bung sapeva che il suo strumento da usare e dovrebbe ottenere una canzone molto particolare la sua grande entrata. Chad Szeliga è stato anche il batterista. Non c'era assolo di batteria, ma tuonò dallo sfondo potente. Il contrabbasso assordato potente e fatto per la giusta pressione. Ma l'attenzione era chiaramente il maestro stesso. Zakk Wylde impressionato con una fantastica offerta sulle sue chitarre e aveva un sacco di. Tra i tifosi è dimostrato particolarmente stretta coesione, l'ultimo ma non meno Zakk se stesso sempre sottolinea ancora una volta, erano finalmente tutto „una famiglia“. Ciò comporta, tra l'altro, la „Colori“, indossare cerotto moto club come i molti fan sul loro ovest. In definitiva, tuttavia, questa coesione è piuttosto teatralmente, anche la presunta „Codice deontologico“ come originariamente nel libretto del secondo album „Stronger Than Death“ la ricerca è, è più divertente da essere compreso, come leggere il contenuto diventa chiaro.

Nero Society Label nelle catacombe di Z7

Seguì bloccano le ballate, inizia con „Angel Of Mercy“, ciò che è Zakk set Extra alla tastiera. Come alle sue spalle le bandiere erano appesi a somiglianza di Dimebag Darrel, Era chiaro, quello che sta arrivando: „In This River“, ha ancora una volta nel suo 2004 Dimebag Darrel dedicato amico assassinato. Zakk ha cantato questa canzone con un sacco di sentimento e ancora un enorme potere e, pertanto, il momento clou dello spettacolo era già finita. danno, Ho potuto sentire la canzone in una versione più lunga e in un ciclo. L'inno passa tutto e per tutto, lasciando dietro di sé un pubblico reverente. La conclusione dal set erano poi „The Blessed Hellride“, „Suicidio Messia“, „Concrete Jungle“ e „Nato morto“. Ciò che rimane a tarda ora geflashtes un pubblico, Massime prestazioni der Black Label Society. Buon lavoro fatto l'uomo dietro i controlli, lascia Z7 conferito un suono grasso. Come le ultime note di „Nato morto“ era morto via e la luce del corridoio sentito troppo in fretta è stato trasformato, ha mostrato esattamente l'orologio 90 Verbale. Visto avrebbe uno o l'altro brano più in un posto set aveva.

Nails
Black Label Society "Angel Of Mercy" Z7 Pratteln 14/03/2015

Una serata estremamente di successo e sul disco agiscono le canzoni piuttosto piacevole, taglio vivo ma una parte da, in particolare il nuovo album, è incredibile. Una band dal vivo assoluto, si dovrebbe avere visto una volta nella vita. Zakk Wylde non conta per nulla ai migliori chitarristi metal oggi attivi ed è già una figura appello pubblico. Tuttavia, i suoi colleghi musicisti cambia abbastanza frequentemente, in particolare l'elemento bassista è stato storicamente soggetto a una varietà di cambiamenti line-up. Tra i più famosi titolari probabilmente conta Robert Trujillo, che ha coinciso con la fine del suo tempo con Ozzy Osbourne e la sua opera alla BLS è concluso un po 'più tardi in Metallica inserire. Black Label Society rockten den Basler Traditions-Tempel eindrücklich. Anche se non come „Wylde“ come prima, sputare con meno, croce stessi meno, meno aggressività, Tuttavia, pesante, con buon suono, con pensione completa su chitarre e tutto, cosa aspettarsi. Black Label Society sind definitiv live immer noch eine Macht und absolut hörenswert. Nessuna pietà e hell yeah!

Setlist Black Label Society:

  1. Intro: Tutto Lotta Sabbath (Canzone Wax Audio)
  2. All'inizio… Infine
  3. Funeral Campana
  4. Bleed For Me
  5. Cuore di Tenebre
  6. Suicide Messiah
  7. My Time Dying
  8. Dannazione The Flood
  9. Guitar Solo
  10. Godspeed Inferno Bound
  11. Angel Of Mercy
  12. In This River
  13. The Blessed Hellride
  14. Concrete Jungle
  15. Nato morto
Nero Society Label nelle catacombe di Z7
7.5 Totale
0 Voto utenti (0 voti)
atmosfera9
Prestazione9
Acustica9
visibilità7.5
Vor-Ort-Service3
impianti sanitari7
Situazione dei parcheggi8
Visitors ' Come valuti questo?
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Avatar utente
verificata

Mostra di più
{{ pageNumber + 1 }}
Come valuti questo?

DBD: My Time Dying – Black Label Society

Ehrfürchtig lauscht man dem Meister zu, se Zakk Wylde Bullseye spacchetta la chitarra. non sempre lohnt sich das auch. Aber dass der blonde Hüne auf der Sechssaitigen was drauf hat und dabei nicht nur Gitarrengewichse, ma anche dannatamente cool riff riff, weiss uomo. „Catacombe del Vaticano Nero“ lautet der Name seines neuesten Albums und zumindest visuell macht das Video Singola „My Time Dying“ lei molto e non solo visivamente, oder was haltet ihr von der Musica?

Nails
Black Label Society - My Time Dying

Scelto il destino, Sono diventato
schiavo rotto, e superamento.

Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

Servant to one’s suffering
La corona avvelenato di un re decaduto

In my dying time you’re all that is real.
Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

In my dying time you’re all that is real.
Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

DBD: My Time Dying – Black Label Society

„Black Label Society“ avere 4. Aprile ihre Platte „Catacombe del Vaticano Nero“ lanciato dal molo. Ecco la clip „My Time Dying“, divertirsi con l'ultima serie di Zakk Wylde and Co.!

Nails
Black Label Society - My Time Dying

Scelto il destino, Sono diventato
schiavo rotto, e superamento.

Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

Servant to one’s suffering
La corona avvelenato di un re decaduto

In my dying time you’re all that is real.
Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

In my dying time you’re all that is real.
Nel mio tempo di morire tutti saranno guarite le ferite.

DBD: My Time Dying – Black Label Society

Il nuovo album „Catacombe del Vaticano Nero“ Di „Black Label Society“ wird im April dieses Jahres veröffentlicht und daraus stammt der folgende Song „My Time Dying“….

Nails
Black Label Society - My Time Dying (Nuova canzone!)

Earshakerday: Neuer Running Order

Irgendwie erinnert mich der heutige Wechsel von ursprünglich 3 reso oggi 2 Bühnen an das Chaos des letztjährigen Sonisphere, che si è tenuto nello stesso luogo e l'ordine di marcia cambiato anche fino all'ultimo giorno…
Questa modifica solo 2 Bühnen verkürzt selbstverständlich die Spielzeit der Bands recht massiv, z.B. spielen Amon Amarth statt ursprünglich einer Stunde (16:30 – 17:30), nuovo 45 Minuti e Machine Head hanno invece 90 Verbale (22:30 – 24:00) ottiene solo un'ora. Da diese Änderung vermutlich nicht die Letzte sein wird, muss ich mir doch ernsthaft überlegen, se guardo il (di nuovo) Antun sarà, denn die Preise für Getränke und Food Conosci l'anno scorso unflätig hoch und ich gehe davon aus, che questo non sarà diverso il Sabato. Inoltre, vi è il divertimento in sale, quando non si Fumo lattina… bene, oltre sempre, ecco la nuova Ordine di marcia des Earshakerday:

Mainstage:
12h30 – 13h50 Il trattamento
13h10 – 13h40 Unearth
14H00 – 14h30 Sebastian Bach
14h50 – 15h30 Black Stone Cherry
15h50 – 16h30 August Burns Red
16h50 – 17h30 Diavolo Driver
18H00 – 18h45 Black Label Society
19h15 – 20H00 Amon Amarth
20h30 – 21h20 Children Of Bodom
21h50 – 22h40 Killswitch Engage
23h10 – 24h00 Lamb Of God
00h30 – 01h30 Machine Head

Fase 2:
12h30 – 13h00 I Killed The Promqueen
13h20 – 13H50 Your Demise
14h10 – 14h40 Cancer Bats
15H00 – 15H30 Vale Tudo
15h50 – 16h20 Eyes Set To Kill
16h40 – 17h15 Axe ferita
17h40 – 18Lacuna Coil h15
18h40 – 19h20 Sick Of It All
19H45 – 20h25 Ugly Kid Joe
20h50 – 21h35 Soulfly
22H00 – 22H45 Paradise Lost
23h10 – 23H55 Skeletonwitch
00h20 – 01h20 Napalm Death

RIP Dimebag Darrell

Si sono mancati! Ognuno alzare il bicchiere girato in onore di Dime. E ora Zakk giocare in memoria…

Nails
Black Label Society In This River

Sono stato intorno a questo mondo, Eppure io vedo la fine.
Tutto è dissolvenza in nero ancora e ancora.
Questa tempesta questo è rotto me, il mio unico amico.
Sì

In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
In questo fiume non è senza ritorno
In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
Non c'è nessun ritorno

Aspirare ad un passo, solo per trovare la mia auto
La porta si richiude, l'unico rimasto
Questa tempesta questo è rotto me il mio unico amico
Sì

In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
In questo fiume non è senza ritorno
In questo fiume tutto è dissolvenza in nero

In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
In questo fiume non è senza ritorno
In questo fiume tutto è dissolvenza in nero

Non c'è nessun ritorno

In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
In questo fiume non è senza ritorno
In questo fiume tutto è dissolvenza in nero

In questo fiume tutto è dissolvenza in nero
In questo fiume non è senza ritorno
In questo fiume tutto è dissolvenza in nero

Non c'è nessun ritorno