Recensione Album: Alpha Tiger – Identità

Ironicamente iniziare con l'inno europeo Freiberg „Alpha Tiger“ il suo nuovo album, ma così sia, il quintetto sembra „Identità“ di aver trovato la propria identità. Il terzo album è finalmente vuole suonare come, altrimenti lo farà sempre ricercato. Conosci debutto e successore da qualche parte tra „Iron Maiden“ e „Queensryche“ stabilirono - che estremamente nei circoli fan è stato ben accolto - suono „Alpha Tiger“ a "identità" da „Alpha Tiger“. La band si chiama auto: „la zona di comfort Lasciare“ e non c'è modo migliore per descriverlo difficilmente, per questo è reso molto più ragione che torto. „Alpha Tiger“ hanno trovato il proprio DNA.

Alpha Tiger - Identità

Se davvero si vuole attirare riferimenti incrociati nel presente Silberling, è ancora possibile includere la fase iniziale Queensryche, come i metallers Seattle in realtà ancora Metallo hanno giocato. Ricorda anche la voce di Stephan Dietrich a Edguy, ma questo certamente non è la critica peggiore. L'uomo di fronte è quella, che ha ovviamente collaborato più ne ha più ne versato canta come mai prima, Nonostante recitazione permanente nelle alte piazzole. riscrittura Cryptic il tutto può essere il metallo melodia-driven, sia tecnicamente che compositivo riprodurre i limiti per Progressive Metal ha sempre vista, ma non supera mai. „Alpha Tiger“ Dirk sono liberi (basso), David Schleif (Drums), Alexander Backasch (Chitarra), Peter Langforth (Chitarra) e Dietrich Stephan (Canto).

Alpha Tiger

Già all'inizio si vede chiaramente, che non si è soddisfatti con mezze misure sono. L'opener „Lady Liberty“ era nel mese di febbraio 2014 rilasciato come singola separata e anche allora chiarito, cioè, a sviluppare il proprio stile. Un buon inizio. Il seguente „Reality Sceneggiato“ traspare testi di critica sociale e struttura delle canzoni un po 'più complesse, ma purtroppo non c'è qualcosa che manca dalla vivacità ed esplosività, quello „Lady Liberty“ non ha ricevuto, i riff, ma l'occhio del toro. Musicalmente, si ritrovarono, i ragazzi stanno liricamente maturati e cercano i mali di oggi mostrano, invece di luoghi comuni.

Nails
Alpha Tiger - Lady Liberty (Ufficiale)

Con pezzi più sperimentali come „Long Way Of Redemption“, che viene fornito con nacchere e tastiere e sintetizzatori, „Noi non ce la fa più“, che passaggi polifonici e contiene „Closer Than Yesterday“, si cerca di emanciparsi. „Stai zitto & Pensare“ con l'atteggiamento speed metal e „Revolution In Progress“ a cominciare la sua guida sono inni trascinanti e potere „Questo mondo brucerà“ è un mid-tempo come egli è nel libro. uno non ha solo bloccato per i punti di forza di versioni precedenti, ha ampliato esso! I riff sono più giocoso, i cori sono ancora orecchiabili e generosamente arricchito con grida di transizione e la polifonia e l'unico punto di vendita, la voce di Stephan Dietrich, diventando ancora più alla ribalta.

Alpha Tiger

suoni rispetto al suo predecessore „Identità“ compatto e giocato più al punto. Sfidare organizzato, ma ogni volta la melodia come punto di partenza, fornito con testi di critica sociale, le bande degli anni '80- e 90s a nulla. „Alpha Tiger“ farlo, sia rapida, per creare canzoni metal impeccabile, scuotere casuali intensi colpi mid-tempo come il titolo del brano o la melodia orecchiabile "Non ce la faccio più" dalla manica o una ballata potere contesto banda piuttosto insolita-organizzati („Closer Than Yesterday“) per ispirare, fra non molto con la quasi sette minuti e mezzo e varia „Questo mondo brucerà“ l'album è finito.

Alpha Tiger

Era con gli album già pubblicati sempre la più grande critica, che le origini e le influenze della band, ovviamente, hanno formato il loro proprio materiale, ora ha, dopo tre anni il proprio stile, sviluppato la propria identità. „Identità“ tecnologia di produzione è aggiornato, Tommy Newton (già HelloweenE 'per il leggendario „Custode“-Album prodotti) il disco ha un chiaro, potente, suono assegnato ma anche affascinante retro-oriented. Rispetto al debutto ingenuamente affascinante „Beneath The Superficie“ Il suono sembra un po 'più diretto e in definitiva molto più professionale e spettacoli, come la band si è evoluta con incredibile eleganza e qualità. Si può dire subito, che, quello che riguarda la scrittura delle canzoni, Molto è appreso.

Nails
Alpha Tiger - Abbiamo vinto la faccio più (Official Video)

„Alpha Tiger“ sono ancora „Alpha Tiger“, Tuttavia, il nuovo album sembra molto più maturo e sofisticato. Nei punti, in cui il predecessore ancora troppo sconvolto, erano troppo piatta e troppo energico, insiemi „Identità“ un. La band si concentra sui loro punti di forza e di questo album non mostra punti deboli distinguibili. „Identità“ sta per 50 Minuten astreinen Heavy, Potenza e velocità di metallo. I cinque giovani sassoni l'hanno (di nuovo) gestito e gettare all'inizio del nuovo anno un concorrente per l'album dell'anno sul mercato. Tuttavia, a differenza ad esempio gruppi come „Paradise Lost“ o „Metallica“, ha preso la musica in tutta la loro carriera rami, dove avrebbero piuttosto seguito la strada principale, avere „Alpha Tiger“ continuato a svilupparsi positivamente. „Alpha Tiger“ meritano tutto il sostegno possibile, semplicemente perché sono esattamente il Musica giocare, amano. Questo da solo dovrebbe essere sufficiente argomento, uno „Identità“ i suoi ascoltatori e di dare forse la sua carbone.

L'album può voi Acquistare nel nostro negozio.

Tracklist:

  1. Intro
  2. Lady Liberty
  3. Reality Sceneggiato
  4. Long Way Of Redemption
  5. Identità
  6. Noi non ce la fa più
  7. Revolution In Progress
  8. Closer Than Yesterday
  9. Stai zitto & Pensare
  10. Questo mondo brucerà
Recensione Album: Alpha Tiger - Identità
8.9 Totale
4.9 Valutazione dei visitatori (1 voto)
originalità9
Tempo9
abilità musicali9
Canto8
Songtexte9
Substanz8
Produzione10
Lanlebigkeit9
Visitors ' Come valuti questo?
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Avatar utente
verificata

Mostra di più
{{ pageNumber + 1 }}
Come valuti questo?