Dopo Olivier Assayas e Kristen Stewart già al dramma „Sils Maria“ aveva collaborato, occupato regista francese l'attrice per il suo prossimo progetto, „Personal shopper“, di nuovo. Come a Sils Maria sono ancora una volta l'attore tedesco Lars Eidinger (festa di famiglia) e Nora von Waldstätten (con Olivier Assayas in „Carlos – Lo Sciacallo“ già lavorato) di vedere sul lato di Kristen Stewart. La sceneggiatura per il suo film scritto Assayas se stesso. La troupe di „Personal shopper“ girato nella capitale francese e si è trasferito alla fine girare a Praga, inconsapevole, che proprio 48 Alcune ore dopo, gli attacchi terroristici 13. Novembre 2015 avverrebbe a Parigi. Titolo del film „Personal shopper“ denota una vera e propria occupazione professionale, in, per esempio, nei grandi magazzini, Le persone sono assunti, per stare in piedi per aiutare i clienti con suggerimenti e consigli per pagina di acquisto.

Maureen (Kristen Stewart) è un Personal Shopper, Quindi, un consulente d'acquisto nelle cose di moda nella capitale francese della moda di Parigi. In questa attività, in realtà non può stare in piedi, compra loro vestiti per una persona famosa. Ma il lavoro è solo un mezzo per un fine: Con esso, hanno finanziato il loro sostentamento, in modo che possano attendere un segno del suo fratello gemello Lewis qui, è scomparso. Durante il loro soggiorno nella capitale francese, ma Maureen si applica non solo molto diversi esperti abbigliamento (Lars Eiding, Nora von Waldstätten), ma incontra anche il tipo spettrale.

Nails