In questa estate sono stati i Parkour-corridori di Hit the Road viaggiando in Ucraina. Hanno atleti Parkour locali alcuni bunker, può mostrare campi da gioco o monumenti e quelli utilizzati per le loro azioni. In ultima analisi, essi sono penetrati nella zona di morte dopo Pripyat. Visivamente sbalorditivo überinszeniert, ma in qualche modo adeguato e drammaticamente sostenuta dal suono di Lorn. Si adatta perfettamente insieme, anche se il parkour in esecuzione piuttosto che diventa una questione minore, alla fine,…

Nails
Hit the Road IV - Un viaggio a Chernobyl