Mike Rowe rende la Discovery Channel, la serie Craftsman „lavori sporchi“ e prendersi cura del modo in cui una fondazione. Anche questo ha fatto James Hetfield parlando in un caffè con il moderatore. Rowe, che con le sue parole „molto bravo a nomi e volti“ ricordo, è venuto con Hetfield questa settimana – e non riconoscere i musicisti inizialmente. Quello che è successo dopo, è puro slapstick.

Every James Hetfield "Yeah"

In qualche modo Rowe non ha semplicemente puntare, con il quale ha dovuto farlo perché. Non riconobbe il cantante, inizialmente lo situare in un „band locale“ e lo scambiò, dopo era chiaro, che un Metallica-gli ha parlato, Lars Ulrich. Rowe ha ora uno sul suo blog personale lettera aperta di scuse pubblicato James Hetfield e la sua nipote era presente anche Sohpia, nel u.a. la breve conversazione è riassunta come protocollo di memoria. Questo è formulato come segue:

fuori, poi domani. Un grande uomo con molti tatuaggi e gli occhiali da sole scuri arriva dall'altra parte della strada in tavola, dove Mike Rowe mangiare all'aperto e bere Mimosas.

Grosser, uomo tatuato: „scusate, Sei Mike Rowe, opportunamente?“

Mike Rowe: „L'Io Sono.“

Grosser, uomo tatuato: „Volevo solo dire, Mi piacciono i loro spettacoli e penso che sia grande, quello che fanno per il mestiere.“

Mike Rowe, dopo aver calmato il suo cane che abbaia: „Scusa. Sei da qui?“

Grosser, uomo tatuato: „Io vivo qui e Sophia viene dall'Argentina.“

Mike Rowe: „È fantastico, quale parte?“

Sophia: „Buenos Aires“

Mike Rowe: „Da quando avevo pochi anni fa. Bellissima città.“

Sophia: „E, che è di destra.“

Mike Rowe: „Anche, che ci fai qui?“

Grosser, uomo tatuato: „Suono in una band locale.“

Mike Rowe: „Fresco! Io Amore band locali. Che tipo Musica?“

Grosser, uomo tatuato: „Rock n roll“

Mike Rowe: „Eccellente! Cosa vi chiamate?“

Grosser, uomo tatuato: „Metallica!“

Mike Rowe: „Dio mio! naturalmente! Sei Lars Ulrich. scusate. ho sentito, che da queste parti Vivere. Che piacere incontrarli!“

Grosser, uomo tatuato: „In realtà, il mio nome è James. James Hetfield!“