Halloween: Jason Blum osa riavvio con John Carpenter

Blumhouse, lo studio dietro film come „Il Purge“ e „Paranormal Activity“ va con la Miramax e la cooperazione promossa orrore-Icona Michael Myers torna sul grande schermo. In questo produttore di successo di Jason Blum non è l'unico specialista genere, monitora il progetto, ma nientemeno che John Carpenter stesso, Direttore e compositore dell'originale, responsabile caratterizzato come produttore esecutivo. ma non abbastanza, perché il vecchio maestro dell'horror fungerà anche da un consulente senior e possibilmente contribuire anche la colonna sonora per riavviare. Anche produttore Malek Akkad è di nuovo al via. Eppure non avevano nemmeno idea, quale storia per il nuovo Halloween dirà, Tuttavia, un aereo, riportare il franchise alle sue radici. In particolare raccapricciante e inquietante è di essere: „Halloween deve trovare l'antica tradizione“, John Carpenter ha detto in una conferenza stampa. „A mio avviso, i film che a poco a poco fuori dalla vista Perso. Michael Myers non è un uomo semplice, E 'una forza della natura. Questo è ciò che lo rende così spaventoso“, in modo che i registi e musicisti continuano. Blum Casa rimarrà fedele per il resto e produrre un film, che ricade su un budget moderato. Secondo Carpenter, la necessità di essere così: „Abbiamo realizzato l'originale per pochi soldi. Al centro di esso è una storia buona e spaventoso, agendo anche oggi. E ora, 38 anni dopo, Farò il più spaventosa di film di tutta la serie“, assicurato gli americani. Ma quando ora ci attende Michael Myers sul grande schermo? Anche sulla squadra Blum casa aveva una risposta. Di conseguenza, si visiere una versione teatrale degli Stati Uniti nel mese di ottobre 2017 un. Prima era l'intenzione, il film 2018 e in modo appropriato pubblicare sul 40 ° anniversario.

Così la squadra, ovviamente, richiede direttori creativi e scrittori, l'icona dell'orrore degno. Idealmente, le competenze prerequisiti sono tutti nella stessa persona. Come risulta dalla recenti rapporti, a Blum Casa sono interessati a una collaborazione con il regista e Drehbuchator Mike Flanagan. Anche se c'è un impegno formale da parte del suo, logicamente l'occupazione sarebbe attraverso il „Oculus“- e „Silenzio“-Creatore, ma tutto. Flanagan già collaborato più volte con Blum Casa, ultima per l'imminente sequel „Ouija 2“. Prossimo „Lo so, Che cosa hai fatto“ il regista Michael Myers nuova vita riusciva a respirare così presto e portare la macchina di morte in un nuovo look per il grande schermo. Si farà questo nel mese di ottobre 2017. Vecchio maestro John Carpenter agisce come produttore esecutivo, Consulente e può anche essere persuaso può, a comporre la colonna sonora. per essere collocata anche in corsa per il regista dopo ambita Adam Wingard. La sua svolta è arrivata nel gli americani con la spietata thriller di casa invasione „Tu sei il prossimo“, anschließssend seguito da contributi „V / H / S“ e „V / H / S 2“ oltre „L'ospite“ e l'imminente „I boschi“, Lions Gate Films porta nei cinema il prossimo settembre.

Halloween: Jason Blum osa riavvio con John Carpenter - compositore