Ieri siamo arrivati ​​alla finale di metà stagione „Temete il Walking Dead“ Squadrone 2 raggiunto. Un po 'di dramma familiare, Un flashback schizofrenica e molto chit-chat - così addio „Temete il Walking Dead“ senza molto clamore e Cliffhanger in pausa estiva. Se la serie di riavvio agosto, è necessario impostare gli accenti più chiare, di continuare a convincere.

Temete il Walking Dead: Recensione del finale di mezza stagione e la data per l'inizio della seconda metà della stagione

„Temete il Walking Dead“ fornisce nella sua prima finale di mezza stagione però Zombies, fiamme, Distruzione e Drama, ma purtroppo senza legame significativo degli elementi. Tutti gli aspetti sono distribuiti segue e questo in parte geograficamente e confusi, che non v'è alcuna immagine conclusiva. L'episodio inizia con tutta la calma finisce. Dopo la spiaggia, il suo amico nell'ultimo episodio ha dimostrato l'ultima grazia, muss er das Gelände verlassen. vista la fede di Celia è condivisa da tutti i residenti, ad eccezione per i nuovi arrivati, senza ombra di dubbio. Da questa spiaggia punto di vista non ha mantenuto il suo amico dal terribile infinito come Walker, negato un aldilà, ma nel nuovo mondo. Nel frattempo, Daniel è molto impegnato con il suo passato. Era troppo presto ancora competente e l'uomo angsteinflössende per decisioni difficili, Daniel ha rotto a poco a poco dopo il suo arrivo in cantina. Sotto la superficie dura a lungo latente conflitto con il passato personale, che oggi si riunisce con diversi punti di vista per la lotta contro gli zombie per un mix pericoloso. Daniel è infatti molto radicata accanto alle fiamme, nachdem er sich von dem GEIST seiner Frau und seiner Vergangenheit mit radikalen Mitteln verabschiedet, ma anche che sarà permesso di vedersi di nuovo dopo la pausa estiva. Come Celia lo vediamo fuggire dalla cantina alla fine, quindi la signora proprietà deve essere sopravvissuto questo inferno.

Temete il Walking Dead: Recensione del finale di mezza stagione e la data per l'inizio della seconda metà della stagione

Nel frattempo, Travis ha seguito suo figlio oltre i confini della tenuta sicura per una casa, dove Chris ha preso il figlio di un altro uomo in ostaggio. Chris‘ Trama è sicuramente il più controverso fino ad oggi di tutta la serie. Qui, Chris‘ dubbio intitolato. Reed ha infatti aumentato i timori del figlio già turbato, Ma in linea di principio, sa anche Chris, che la Zombie Apocalypse, una riduzione al nucleo della società, la famiglia, Il risultato e le strutture porose della famiglia mista ha avuto un motivo di dubitare Travis prima che gli zombie‘ L'impegno per il figlio. Chris sta sperimentando la rappresentazione diretta di sostegno del padre, con tutte le conseguenze, che comprende la, lo rassicuri, normalizzare e riportarli nel gruppo, anche se padre e figlio ora essere solo rimanere in montagna. Quali sono le prospettive per loro, si presenta nella prossima puntata nel mese di agosto.

Temete il Walking Dead: Recensione del finale di mezza stagione e la data per l'inizio della seconda metà della stagione

Fondamentalmente, la separazione delle figure probabilmente per seguire, il probabile si aspettano i singoli episodi con un focus sullo sviluppo dei personaggi dopo la pausa estiva. In linea di principio non è nulla di essere rifiutata, sarebbe auspicabile solo, se così non fosse, ovviamente creazione. Le separazioni delle figure appaiono credibili, ma le trincee degli ultimi episodi sono stati più profondi e le differenze più grandi. In particolare nel conflitto in corso tra Nick e sua madre offre approcci interessanti. Mentre il biter nella serie originale, e soprattutto in Comico essere informati dopo l'iniziale Apocalisse bobbing in background e ridotto il disastro naturale, che serve il dramma reale solo come una cornice narrativa, offre „Temete il Walking Dead“ un approccio molto più profondo. Questo permette al personaggio di Nick e non senza ragione. Nick è la prima persona, possiamo vedere e ha anche il primo contatto con un deambulatore a Los Angeles. Il suo punto di vista sugli zombie è centrale e quindi il viaggio zweiepisodische a Celia Winery è necessario, poiché è, Nick accetta e dà il benvenuto a se stesso. Vede gli zombie a creature come pietosi, che hanno fatto il passo successivo - inavvertitamente e simultaneamente innocenti - e ora hanno una fame estrema. questa fame, questo desiderio, la saggezza prevalente,, Nick è molto conosciuta come un ex drogato.

Temete il Walking Dead: Recensione del finale di mezza stagione e la data per l'inizio della seconda metà della stagione

il Zombie come Junkie non è sicuramente una nuova interpretazione, ma la misericordia simultanea, peccato, la preoccupazione per la sorte dei compagni dopo la vittoria del virus zombie - che sembrano promettenti approcci e nuove per il resto del „Temete il Walking Dead“, se avete il coraggio, a perseguire questo e pensare alla fine. Tacca, di un insanguinato da Zombie Orda camminare e più accettato lì e sentirsi a casa, è sicuramente una delle immagini più emozionanti di tutto l'universo della serie. quando „Temete il Walking Dead“ riesce ancora, sollevare più di una figura a quel livello, potrebbe Kirkman e Co. girare l'angolo. Siamo entusiasti, al dopo la pausa estiva 21. Agosto andrà avanti! Per la seconda metà del team promette alcuni nuovi personaggi interessanti, in particolare gli ispanici…