Cronache di M.H.X sono un quartetto di San Paolo, che quest'anno ha pubblicato il suo album di debutto „Infinite Ocean“ pubblicato. Il suono della band può essere descritto come epica melodic death progettato Metallo descrivere. Liricamente e musicalmente, è molto di Viaggiare e aspirazioni. L'album ha un'atmosfera molto particolarmente intensa con i campioni delle onde dell'oceano, brevi eleganti passaggi a corda, melodie di pianoforte sognanti, passaggi di tastiera progressive, tecnicamente-oriented e riff ma potente, sezioni ritmiche giocose, potenti voci pulite e ringhia scatenate. Entrambi i sofisticati progressive e fan del genere avranno i loro soldi.

di M.H.X Chronicles - Infinite Ocean

Sao Paulo è un buon terreno fertile per il metallo, nel corso degli anni hanno reso in molte band della metropolitana da questa terra brasiliana a prendere piede nell'universo metallo. Molti sono scomparsi, si trova ora con cronache il nome del M.H.X banda una banda dietro le quinte, che il Melodic Death Metal hanno davvero di buon umore! Il quartetto composto da H Murillo. Xavier (Vocals & Chitarra), Raphael Carvalho (batteria), Michel Oliveira (Chitarra) e Wallace Ribeiro (basso) ha tecnicamente di buon umore, abbastanza armonico, Radici scandinave, ha orientato tipico Brasil Groove Thrash per accoppiarsi Attitude. Fino ad ora, sono stato nominato „Cronache di M.H.X“ non proprio ripartire, perché questo brasiliani death metallers Melodic hanno portato solo un EP, che ho potuto trovare con tutta la buona volontà da nessuna parte. Così è l'esordio "Infinite Ocean" così il battesimo di fuoco e questo non sarà bene con altri fanatici di metallo altrimenti.

Nails

Riffs, Strofe e ritornelli suonano come menzionato molto nordico non dire finlandese e sono in realtà così niente di speciale, ma a causa della freschezza e Groove fiorente i ragazzi hanno preparato una miscela, con cui certamente creano un enorme uragano. „Dark Tranquility“, „In Flames“ e Co. dovrebbe hanno resistito come un modello di bordo disegno qui Pate. Ancora una volta, sembra ragionevole imitazione, ora non proprio, perché l'indipendenza dei voti può essere acquisita mirabile qui è la finale, che hanno evocato qui brasiliani. La melodia scuro e mescolare il sempre Saldatura nuovamente aufbauschende fascino sono solo un non-ricerca a mano Dettaglio, che solleva i ragazzi di andata. brutalità intensivi e una buona presa nella casella Melodic sono molto gradevole d'arte, se la stessa deve portare significativamente maggiore autonomia accada in futuro. Per un debutto la pelle abbastanza dallo sgabello, Ma in questo mondo difficile e per l'ulteriore proseguimento allora bisogno di un po 'più.

di M.H.X Chronicles Banda

In totale ci sono „Cronache di M.H.X“ buone death metallers Melodic, con mix vivace e si dovrebbe prendere il vostro tempo in tutto l'album di goderne immergersi completamente ordine. Che in realtà non ha il tempo e il tempo libero per, Raccomando come Anspieltipps soprattutto le canzoni „a La Fine“, „Protesta“ e „A Song Inverno“. Per è necessario il ulteriori progressi allora sicuramente un po 'più di moto, questo deve essere ampliato più facilmente, quindi aprire i ragazzi di San Paolo porte e cancelli. I fan di gruppi come „Soilwork“, „Axegressor“, „Incubo“, „In Flames“, „Dark Tranquillity“ e tutti i congeneri non si può sbagliare qui e suoni globali „Infinite Ocean“ Molto divertente.

Nails

Tracklist:

  1. Overture of the Seas
  2. Conquista degli oceani
  3. Castelli in the Sand
  4. The Way Home
  5. Alla fine
  6. Protesta
  7. Mare
  8. Sorprendente Grazia
  9. A Song Inverno
  10. Luna e mare

Nessun commento trovato! Inserire un commento di identità valido.